custom-header
Designazione preventiva di Amministratore di Sostegno. Quali limiti?

La Cassazione civile, con la sentenza 20.12.2012 n° 23707, ribadisce che il dato dirimente, al fine della nomina dell’amministratore di sostegno designato dal ricorrente nella scrittura privata indicata in narrativa, è la sussistenza della condizione attuale d’incapacità della designante,