custom-header
Designazione preventiva di Amministratore di Sostegno. Quali limiti?

La Cassazione civile, con la sentenza 20.12.2012 n° 23707, ribadisce che il dato dirimente, al fine della nomina dell’amministratore di sostegno designato dal ricorrente nella scrittura privata indicata in narrativa, è la sussistenza della condizione attuale d’incapacità della designante,

Amministrazione di sostegno e Dipendenza da alcool

NOMINA AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO PER DIPENDENZA DA ALCOOL Il Tribunale di Varese entra nel merito della vicenda di una persona con problemi di alcolismo e del ricorso presentato per nominarle

Amministrazione di sostegno: nomina del coniuge legalmente separato

Amministrazione di sostegno – Nomina dell’amministratore di sostegno – Nomina del coniuge legalmente separato – Condizioni

Opposizione a nomina di amministratore di sostegno

Come opporsi alla nomina di amministratore di sostegno? Ecco un esempio di come può essere impostata una comparsa di costituzione richiedente il rigetto della nomina di ADS con l’eccezione di mancata notifica del ricorso e di violazione del contraddittorio.

Esempio di ricorso per ADS proposto dal Tribunale di Milano

Il Tribunale di Milano ha predisposto un modello di ricorso per la nomina di amministratore di sostegno che può essere utilizzato con sicurezza da coloro che hanno la necessità far intervenire un ADS per eprsone residenti e domiciliate nel circondario milanese. Ecco il modulo per il download.

L’Amministratore di sostegno è incompatibile con lo stato vegetativo

L’amministrazione di sostegno non è misura idonea alle ipotesi di Stato Vegetativo della persona e nelle ipotesi di coma, posto che la misura più adeguata, in tali frangenti, è l’interdizione che non è da ritenersi abrogata con l’entrata a regime dell’ADS.

Amministratore di sostegno senza patologia del beneficiato

Il Tribunale di Varese nomina un ADS, ne innova ed amplia la portata operativa affermando un ruolo in tutela delle capacità di realizzazione della persona. L’amministrazione di sostegno non è più interpretata come una cura per una patologia ma come un input migliorativo alla vita del beneficiario.